Panama

Argomenti: 10 buoni motivi per visitare Panamà | Panamà informazioni utili (visto,vaccini,telefono..) | il clima a Panamà | quando andare? | cosa fare a Panamà? | escursioni e destinazioni interessanti a Panamà |

 

 

PANAMA 

(Introduzione)

 

Tutto il mondo la conosce come Panama, ma la corretta pronuncia è Panamà. Il nome deriva da una parola indigena che significa pescoso. Infatti il mare è particolarmente ricco di pesci (e non solo.., anche i laghi e fiumi).

Panama è il paradiso del Centro America, famosa sia per essere un paradiso fiscale, sia come paradiso per l’abbondanza di flora e fauna. Paragonabile al Costa Rica sotto molti punti di vista. Arrivati a Panama vedere le infinite distese di verdeggianti piante che si arrampicano sulle colline ti fa letteralmente innamorare.

Vedere la giungla in tutta la sua bellezza è uno spettacolo che ti lascia senza parole, un’emozione indescrivibile a chi non l’ha mai provata. Ti da un senso di libertà e nel contempo di appartenenza difficile da raccontare.

La giungla di Panama domina ovunque, tranne rare eccezioni come la zona di Panama City, dove le costruzioni prendono il sopravvento su di essa.

Panama è famosa anche per il suo canale navigabile che la divide a metà. Il canale è l’orgoglio ingegneristico del paese. Grazie a questo progetto le navi possono attraversare le Americhe giusto nel mezzo di Panama evitandone la circumnavigazione.

Torna agli argomenti…

 

 

 

 10 buoni motivi per visitare Panama

 

 

 

Spesso si sente parlare di Panama solo per il suo famoso canale o per il fatto che è un paradiso fiscale. Panama è molto di più di questo e ora vi elenco 10 buoni motivi per visitare Panama (o andare a viverci).

  • 1) E’ un paradiso di naturalezza ma con un gran cuore pulsante di vita, Panama City. Lì e nelle grandi città puoi trovare grandi centri commerciali all’americana. Negozi di grandi marche e alta moda non mancano mai. Panama offre tutto quello che uno può desiderare. Basta solo spostarsi un po’ e puoi giocare all’Indiana Jones nella giungla tra scimmie, serpenti e coccodrilli! Non hai che da scelgliere.

 

  • 2) Hanno rimesso a nuovo l’arteria principale del traffico, la strada Panamericana. Questa è una strada molto scorrevole che attraversa tutto il paese nel mezzo. La mobilità che è una mancanza di molti paesi del Centro/Sud America qui è agevole. Questo ti da la possibilità di girarla in macchina senza metterci secoli. Inoltre trovi servizi di trasporto ovunque e visto l’economicità il bus è il mezzo più usato.

 

  • 3) Il costo della vita è paragonabile al nostro italiano, leggermente inferiore. Ovviamente dipende da dove vai e cosa mangi o fai. Un pranzo tipico locale (fuori centro) costa intorno ai $ 7.00, piatto unico (riso con fagioli, patacones, pollo), coca-cola 500 ml , caffè americano.

 

  • 4) E’ attualmente il paese più tranquillo e sicuro del Centro/Sud America. La criminalità e lo spaccio di droghe qui non ha avuto modo di dilagare.(speriamo anche che continui così) .  Si può girare senza grandi timori anche nella capitale. Ci sono solo un paio di zone in cui bisogna fare un po’ di attenzione. Nulla di preoccupante comunque.

 

  • 5) Panama ha un patrimonio di luoghi da visitare da fare invidia.  Parchi nazionali come quello del vulcano BARU’ ,  laghi eccezionali su cui pescare, molte isole e barriere coralline fantastiche da visitare.  Inoltre musei , chiese antiche , villaggi di Indios preservati dalla civiltà e molto altro ancora. L’offerta copre tutte le esigenze possibili.

 

  • 6) I Panameni sono persone simpatiche e allegre. Fa piacere scambiare opinioni con loro e capirne il modo di pensare. Panama infatti ospita cittadini stranieri da tutto il mondo, ormai trasferitisi da molti anni. Nonostante sia un paese in pieno sviluppo economico i panameni hanno ancora la tendenza a non essere frenetici. Anzi prendono tutto con i loro tempi senza fretta.

 

  • 7) A Panama la sanità non è ai livelli della svizzera ma di sicuro si stà impegnando. Gli ospedali principali sono ben equipaggiati.Il problema è che sono solo nella capitale e in qualche altra zona a confine. Mentre per le zone fuori portata usano dei pulmini adibiti a sale d’urgenza in modo da intervenire ovunque. I medici sono di buon livello e anche qui ci sono parecchie cliniche di chirurgia estetica privata. Vista la bassa tassazione molti settori sono particolarmente economici.

 

  • 8) A livello di ecologia si sta impegnando per preservare il proprio paese dal fenomeno dell’inquinamento. Oramai la plastica e la spazzatura è arrivata anche quì e ne stanno prendendo atto. L’impegno all’uso di energie rinnovabili sta prendendo piede sempre più. D’altronde con la vicina Costa Rica sarebbe sciocco non seguirne i passi…

 

  • 9) Il costo dei voli è economico vista la lunghezza della tratta. Io sono riuscito a volare (andata e ritorno) Milano-PanamaCity con soli € 430. In media comunque il prezzo gira intorno ai € 650. I voli giornalieri per il paese sono moltissimi  e si può sceglierne l’orario.

 

  • 10) Le premesse di una vacanza da sogno ci sono tutte basta solo scegliere bene. Io personalmente avendo mille passioni avrei dovuto starci un’anno… ma non si sa mai…verdremo. Di sicuro ci tornerò carico di entusiasmo e con più tempo a disposizione.

Torna agli argomenti…

 

 

Panama informazioni utili

 

 

Nome: Republica de Panama’   —   Capitale: Ciudad de Panama’  (Panama City) —   Governo: Democratico

Divisione territorio: 10 provincie e 5 comarcas (ulteriori divisioni autonome assegnate agli indios)

Area: 78.200 km2    Abitanti: 3.500.000 circa  

Densità: 44 abitanti per km2   –   Alfabetismo: 95% circa  — Lingua ufficiale: Spagnolo  ma parlano anche inglese.

Religione: assoluta libertà  di espressione ma la maggior parte sono cattolici.

Moneta: Balboa che viene tenuto a pari valore del dollaro americano.

Patente: Si puo usare la patente straniera per un massimo di 90 giorni.

Visto non necessario per  i seguenti paesi:

Argentina, Austria, Belgium, Bolivia, Brazil, Chile, Costa Rica, Cyprus, Denmark, Egypt, El Salvador, Finland, France, Germany, Greece, Guatemala, Holland (the Netherlands), Honduras, Hungary, Israel, Italy, Luxembourg, Nicaragua, Paraguay, Poland, Portugal, Singapore, Spain, Switzerland, United Kingdom or Uruguay.

Vaccini:

non ci sono vaccini obbligatori. Si consigli di attrezzarsi con medicine in caso di malaria (specie nella stagione delle pioggie). Vaccini per epatite e tifo sono solo consigliati.

Valore trasportabile in aereo: con le leggi per evitare l’esportazione di denaro anche quì c’è un massimo di $10.000.

Elettricità: 110 V

Prefisso paese: 507

WIFI Gratis:

Progetto internet per tutti. Internet para todos è un progetto di internet gratis distribuito su 655 Access Point in 22 città nei punti strategici come scuole, biblioteche, polizia, ecc.

Oltre 328 Hotspots Free sparsi nel paese per saperne di più collegati qui.

Telefonia:

Per quanto riguarda la telefonia mobile ce ne sono varie, ma vi elenco le principali.

La copertura ormai c’è ovunque nelle zone abitate, sia internet a velocità discreta che chiamate. Le zone di foresta o comunque isolate sono un pò a rischio. Attenzione! Per navigare in internet in alcune zone, bisogna impostare il telefono in modalita FDD LTE  e inserire la banda Mhz giusta. Al negozio saranno gentili e faranno tutto loro 😉 . Il costo dei servizi è simile al nostro.

Pagine Gialle clicca e collegati al sito

Numeri d’emergenza vari

Polizia                     – 104
Vigili del fuoco      – 103
Protezione civile   – *335

Ambulances
Social Security      –  503-2532
Croce Rossa          –  *455
SUME 911

Emergenza medica pubblica
Santo Tomás   –  507-5600

Aereoporto
Tocumen International Airport  – 238-2700
Marcos A. Gelabert (Albrook)     – 501-9272

 

Trasporti:

TERMINAL DEI BUS  in zona Albrook Mall, Panama City  tel. +507 506-2630 , sito Web http://thebusschedule.com   . Per vedere orari e fermate dei bus a Panama clicca qui.

TAXI sono in tutto il paese e i prezzi cambiano da zona a zona(settore) , qui troverai i prezzi e altro ancora. Chiedi sempre il prezzo prima di salire, altrimenti paghi di più…

METRO nuova a Panamà. Il governo si è incaricato di creare una rete che copra tutta panama entro il 2035 e per il momento sta operando bene e con 3 linee operative per vedere orari, fermate visita il sito.

Torna agli argomenti…

 

 

CLIMA A PANAMA

 

 

A Panama (o Panamá) il clima è tropicale, caldo e relativamente umido tutto l’anno. Le stagioni si dividono sostanzialmente in 2:

  • stagione secca (da gennaio ad aprile).
  • stagione piovosa (da maggio a dicembre).

Il versante che guarda l’Oceano Pacifico è meno piovoso tutto l’anno. Da fare notare che il fenomeno interessa anche il  Costa Rica e il centro america in generale .

E’ un peccato, visto che in generale i mari più attraenti si trovano nel versante dei caraibi 🙁  anche se non è la regola.

Ma mai disperare perchè comunque le piogge si presentano verso tardo pomeriggio o sera lasciando sempre qualche ora di sole.

Paradossalmente è piacevole farsi il bagno anche sotto la pioggia :-P. L’ho provato di persona a Bocas del Toro (Isla Colòn). Il mare ha una temperatura piacevole sia con il sole che con la pioggia. Inoltre non serve coprirsi sempre di crema solare.

Il periodo più caldo è verso aprile, prima della stagione delle piogge.

Le temperature medie vanno da 15° a 32° gradi C°. Variano molto da regione a regione e da l’altitudine in cui ci troviamo.

Il mare invece va da 27° a 29° gradi.

Pioggie medie da 1500 mm a 3350 mm l’anno, sempre a seconda della zona dove ci troviamo.

El Niño (o La Niña) ? E’ una variazione sensibile delle temperature oceaniche. Questa condizione avviene ogni 5 anni circa.  El Nino o la Nina, sconvolgono le stagioni in Centro America e tutto diventa possibile. Le regioni invertono il clima tipico togliendo ogni prevedibilità.

 

Torna agli argomenti…

 

 

QUANDO ANDARE A PANAMA ?

(Il periodo migliore per andare a Panama)

 

 

Il clima a Panama è sempre abbastanza umido e le piogge non scarseggiano. Quindi andare a Panama e trovare bel tempo non è cosa scontata.

Il periodo migliore per andare a Panama è da gennaio ad aprile se interessati al mare. Il mese più secco e gradevole è Marzo. Durante questi mesi le piogge scarseggiano (ma non sono assenti). In questo periodo si registra anche il tutto esaurito e i costi aumentano sensibilmente. Quindi prenotate in anticipo albergo e auto in questo periodo. Almeno nelle zone più frequentate…

Se amate l’avventura e un po’ d’acqua non vi spaventa, allora Panama è interessante tutto l’anno.  A seconda delle regioni e stagioni si può evitare la pioggia tutto l’anno visitando la zona meno interessata dalle perturbazioni.

 

Torna agli argomenti…

 

 

COSA FARE A PANAMA ?

 

 

Panama è uno dei quei paradisi dove  non sai davvero da che parte incominciare a girarla. E’ un’insieme di attrazioni vastissimo, ecco quindi alcuni consigli su cosa fare a Panama. Vi farò un elenco delle cose principali da fare a Panama. Purtroppo ci vorrebbe troppo tempo per farle tutte e quindi dovrete sceglierne solo alcune.

Per gli avventurosi dall’animo un po’ hippy consiglio il lato caraibico dove la natura e un pizzico di avventura selvaggia è sempre a portata di mano.Le isole di Bocas del Toro sono le più turistiche ma sono praticamente ancora selvagge. Ci sono spiagge per tutti i gusti ma lo stile è quello caraibico. Ancora più selvagge sono le Isole di San Blas in mano agli indios.

Per chi è interessato al solo relax consiglio le isole e la costa del Pacifico in generale. Specialmente la zona costiera vicino a Panama City e il canale di Panama è super servita dai migliori resort e hotel, l’accesso alla spiaggia è praticamente tutto privatizzato.

Se volete un po di spiaggia tutta per voi, da Punta Pacifica a PanamaCity partono i ferry per l’incantevole arcipelago de Las Perlas. Tra le numerose isole troverete di sicuro una spiaggia tutta per voi. Il check in si fa sullo stabile vicino al Trump International Hotel & Tower Panama.

 

 

ESCURSIONI e DESTINAZIONI interessanti a PANAMA:

 

-Le migliori Isole di Panama-

 

  • Isole di Las Perlas

Le isole di Las Perlas  sono nell’oceano Pacifico. L’arcipelago conta più di 100 isole, le principali sono: Isla Contadora, Saboga, San Miguel, Viveros, La Esmeralda.  L’arciperlago è famoso anche per il ritrovamento della perla più grande del mondo 😯 . Inoltre furono “protagoniste” del famoso reality show statunitense, Survivor.  

Qui la protagonista indiscussa è la vegetazione e il mare stupendo che le circondano. Ottima destinazione per una/due settimane o un paio di giorni. Ci sono anche Ferry che partono e tornano in giornata. Lo snorkeling, bird watching, pesca e camminate nell’entroterra sono all’ordine del giorno (oppure oziare al sole). Basta prenotare e portarsi via il contante necessario. Non ci sono ATM o banche nelle isole, o comunque sono quasi inesistenti. Per maggiori informazioni leggete il post dedicato. 

  •  Isole di San Blas

Le Isole di San Blas nel Mare dei Caraibi. San Blas è un’altro arcipelago magnifico di Panama, composto da 365 isole. Tutte le isole sono parte della Camarcas (territorio autonomo) assegnato alla tribù indigena degli Kuna Yala (o Guna-Yala). Qui il mare caraibico sfoggia tutta la sua bellezza, ma per goderne appieno devi essere un pò avventuriero.

Le isole conservano la loro integrità grazie agli Indios che le tutelano. Qui non ci sono ne lussi ne troppi confort, ma una piena immersione nella vita tipica degli Indios. Si dorme in case/capanne e si esce in barca con i locali che vanno a pesca. Si possono visitare anche con un tour in barca.  E’ possibile scegliere se visitarle e dormire in barca oppure fare un semplice tour breve. Ci si puo stare una settimana o un giorno a seconda delle esigenze.  Da ricordarsi sempre di portarsi via il contante necessario per il periodo trascorso sulle isole.

Le consiglio a tutti gli amanti della natura incontaminata ma come detto, con un forte spirito di adattamento. Non c’è davvero nessun tipo di confort e per qualcuno potrebbe risultare un’esperienza traumatizzante. Per maggiori informazioni leggi il post dedicato.

  • Isole di Bocas del Toro

Le Isole di Bocas del Toro nel Mare dei Caraibi. Le isole della provincia di Bocas Del Toro sono famose per essere luogo di riproduzione delle mante. Inoltre Isla Bastimento ed altre isole della provincia di Bocas si sono viste “protagoniste” di un famoso reality show italiano. L’Isola dei Famosi  nel lontano 2001 fu girata proprio in queste splendide isole!

Isla Colon in particolare è la più sviluppata e turistica di tutto l’arcipelago. Qui trovate anche una banca con bancomat (“cajero automatico” o “cajera”) dove potrete prelevare il denaro necessario. Le spiagge più belle di Isla Colon sono dall’altra parte dell’isola raggiungibile con un bus a pochi dollari.

In particolare Playa Estrella a Bocas del Drago è spettacolare con acque calme e limpide. Lì potrete degustare aragoste appena pescate e altre delizie preparate sul posto.  Consiglio di farvi un’escursione a Isla Bastimentos con pochi dollari (circa 2) ci si arriva in barca. Le spiagge sono bellissime e potete farvi anche un giro in canopy tour. Bellissima esperienza sfrecciare tra le piante della foresta 🙂 . Per maggiori informazioni leggi il post dedicato.

 

Torna agli argomenti…

 

 

 

  • Escursioni nella giungla Panamense

 

 

 

Pagina in costruzione, sara completa a breve.Scusate il disagio.